Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1199

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1199

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1199

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_el() should be compatible with Walker::end_el(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1199

Strict Standards: Declaration of Walker_PageDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1244

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1391

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1391

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1391

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_el() should be compatible with Walker::end_el(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1391

Strict Standards: Declaration of Walker_CategoryDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/classes.php on line 1442

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class wpdb in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/wp-db.php on line 306

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Object_Cache in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/cache.php on line 431

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/comment-template.php on line 1266

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/comment-template.php on line 1266

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/comment-template.php on line 1266

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::end_el() should be compatible with Walker::end_el(&$output) in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/comment-template.php on line 1266

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Dependencies in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/class.wp-dependencies.php on line 31

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Http in /var/www/vhosts/hippoblog.net/httpdocs/wp-includes/http.php on line 61
Hippo blog » 2014 » December

Archivio di December 2014

Danéé.

Tuesday 16 December 2014

- vabbè insomma avvocà tu àqquesto lo difendi? -

- eh… è una situazione un po’ complicata… che mi aveva detto che non aveva fatto un cazzo… poi leggi le intercettazioni… -

- e ma infatti, l’è un pirla… -

- e io, come legale, sono un po’ in difficoltà… -

- e va bhe, almeno ti farai pagare… -

- ah questo è sicuro -

- e bene, spero -

- spero anche io -

- che come si dice, pecunia non olent.. -

- olet… -

- come? -

- olet, al singolare… -

- no no, làssa stà… qui ti devi far dare un bel po’ di soldi… al plurale, moooolto al plurale… quindi non olent -

- hai ragione, non olent popo per un cazzo -.

Eh, sotto Natale…

Wednesday 10 December 2014

Mattina, 8,30, studio legale.

Entro, tutto buio.

Mi avvio verso la mia stanza, quando noto che l’ultima stanza in fondo al corridoio è illuminata.

La stanza dell’avvocato Dino. Mi stupisce, perché l’avvocato Dino abita fuorimilano e viene in treno e quindi, abitualmente, non arriva mai prima delle 9,30.

- uhè! - saluto - come mai qui così presto? -

- è tornata mia suocera!!! -

- aaaaaaaaah… -

- eeeeeeeeh… -

- e stasera? -

- uuuuuuuuh, stasera finirò tardi… ma taaaaaardi… -

- e per tutta la settimana? -

- uuuuuuh… guarda… purtroppo fino a Natale, guarda, un disastro… -

- quindi hai detto a tua moglie…? -

- ho detto “amore scusa ma guarda queste settimane sarà und delirio, in studio… non preoccupatevi, tu e tua mamma non aspettatemi sveglie… andate pure a letto…” -.

Bei posti.

Tuesday 9 December 2014

La ciampolina piccola quella grande mi chiede - ma papà, ma noi ci torneremo, in Finlandia? - che stavamo ritornando dalla Finlandia dove siamo stati, veloci come mambi, a vedere la casa di babbonatale.

- beh amore miiiiiiiissimo…. - le dico - perché lo vuoi sapere? -

- perché a me è piaciuta tantissimo, la Finlandia! -

Decido di rispondere, e di dirle qualcosa di vagamente intelligente, che non si sa mai, potrebbe servire, da grande, a ricordare papone come una persona ogni tanto diversa dal pagliaccio ciaccione che sono di solito - sai, amore mio, la verità è che non lo so, ma non credo -

- e perché no? -

- perché il mondo è un posto bellissimo, ed è pieno di posti, di paesi, di strade e di città, di spiagge e di montagne, di monumenti di prati, di stadi e di musei, che sono uno più bello e unico e speciale dell’altro… che non ci basta una vita, per vederli tutti, che tornare a vedere un posto, sembra di sprecare la possibilità di vederne uno che non hai mai visto -

Lei ci pensa, perché lei, nel suo essere bambina, pensa.

E dopo averci pensato, risponde - sì ma a me la Finlandia è piaciuta e ci vorrei tornare -

- e allora, quando sarai più grande, ci torneremo, o ci tornerai. Perché un altro modo di vedere il mondo è tornare nei posti che ci hanno colpito, ma tornarci dopo anni, con un cuore diverso e gli occhi cambiati, per vedere se era il posto, ad essere speciale, o eravamo noi, ad esserlo allora, o magari lo era chi era con noi, o ancora, probabilmente, tutto insieme, e anche un po’ di magia -

Lei mi guarda, ci pensa, perché pensa, e annuisce.

- allora, quando sarà il momento, ci torneremo -

E io annuisco, e penso alla Yourcenar, che nell’Opera al Nero fa dire, al protagonista “Chi sarebbe così insensato da morire senza aver fatto almeno il giro della propria prigione?“, che è quello che io metto in tasca, metaforicamente parlando, ogni volta che alzo il mio vecchio culone stanco e pesante per partire, e rubare ancora un pezzettino di mondo, e penso che quando saranno più grandi, alle mie piccole, glielo devo regalare, quel libro.

Che poi, lo butteranno, com’è giusto che sia.